Buona Pasqua… e MOLTO di più

Una settimana di pausa… tanto è il periodo di “ferma” della nostra Corale, quel tanto per ritemprarci spiritualmente nella settimana più importante per ogni cristiano. Ma se il nostro Francesco all’inizio dell’anno aveva detto che sarebbe stato un anno più “leggero” di quello passato, a vedere i prossimi impegni sembra proprio che la settimana appena passata serva a dare lo sprint per un anno davvero bello e ancora più impegnativo.

________________

Primo impegno in vista sarà Domenica 10 aprile 2016 in chiesa a Camino al Tagliamento.

A sei mesi dalla scomparsa dal Maestro e Corista Bruno Zorzini, canteremo la S. Messa delle ore 10.00. Tra i brani che accompagneremo nel suo ricordo, saranno eseguiti il Requiem, il Rex Tremendae e il Lacrimosa dalla Messa da Requiem di Mozart, e alcuni pezzi dalla Prima Pontificalis del Perosi.

__________________

Venerdì 22 aprile 2016 alle ore 20,30 presso l’Azienda Agricola Ferrin a Bugnins saremo presenti alla presentazione del libro “Un’inquieta infelicità” di Federica G. Ravizza, un romanzo ambientato durante la Grande Guerra. Continuiamo ad affrontare il nostro progetto e ricordo della Prima Guerra Mondiale, in vista anche di un grosso e bellissimo impegno verso la seconda parte di quest’anno.

__________________

Domenica 1 Maggio 2016 alle ore 9,00 ci troviamo come al solito in piazza per la raccolta di ferro in tutto il Comune di Camino.

__________________

Domenica 15 Maggio 2016 alle ore 18,00 a Senosecchia in Slovenia riproporremo le bellissime “Le sette trombe dell’Apocalisse” di Davide Liani.

__________________

Questi sono solo i primi appuntamenti dopo la settimana di “riposo” che ci siamo concessi. Appena più in la della fine di Maggio avremo il Festival Internazionale dei Cori che stiamo organizzando a Camino al Tagliamento, La “Queen Symphony” di T. Kashif, il viaggio in Sardegna, Valvasone, un concerto con il M° Beppino Delle Vedove……

 

Insomma……. riuscite a seguirci???

La “Via Crucis” a Camino al Tagliamento

Era il 1928, quasi 90 anni fa, un gruppo di appassionati del canto di Camino al Tagliamento, un paesotto nelle campagne della media-bassa friulana, e di San Vidotto, quattro case alle vicine risorgive del Varmo, si riunivano per le prime prove a formare un sol coro, in vista dell’animazione delle più importanti S. Messe della Liturgia, e magari anche qualche evento paesano.

Nell’appuntamento di ieri, dopo quasi 90 anni da quei giorni, la nostra Corale Caminese ha forse inconsciamente rivisitato il valore e lo spirito del suo essere “Corale”. Nella sua lunga storia, sulle strade del tempo e della musica, ha sempre cercato nell’unione con altre realtà corali il significato della sua unione, e nel concerto di ieri sera è successo unendo la propria voce a quella del Coro Juvenes Cantores di Plasencis e nei fiati dell’orchestra Euritmia di Povoletto, nella sua chiesa gremita, nel celebrare musicalmente e nella preghiera con la “Via Crucis” di Franz Listz. Il “pezzo” era già stato proposto negli anni passati più volte a Codroipo, a Racchiuso, a Ciconicco e Povoletto, e ha continuato ad emozionare ancora ieri sera.

Anche per questo appuntamento abbiamo le foto del bravissimo Claudio e, speriamo a breve, la registrazione audio del buon Bepi Ceccato. Queste e altre foto anche nella nuova pagina Facebook.

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

La “Via Crucis” a Camino al Tagliamento

paschalia_evento_immagineNell’ambito di “Paschalia 2016”, anche quest’anno la Corale Caminese, insieme alla Corale Juvenes Cantores di Plasencis e l’orchestra a fiati “Euritmia” di Povoletto, propone uno dei più bei pezzi di Listz.

Vi aspettiamo VENERDI’ 11 MARZO

alle ore 20.00

nella chiesa parrocchiale di Camino al Tagliamento

eseguiremo la VIA CRUCIS di Franz Listz

diretta dal M° Franco Brusini.

baritono solista: Giorgio De Fornasari