Il Coro al Conservatorio/2

Pomeriggio davvero bellissimo, quello di ieri al Conservatorio di Venezia. E’ stato davvero tutto un insieme di irripetibili emozioni quelle provate nel cantare un pezzo non facile, in un luogo così importante, in una città unica, per un’occasione come quella di un esame di diploma… raccontare le poche, intensissime ore di ieri in poche righe è davvero un’impresa impossibile. Auguriamo a Paolo, neo diplomato con il massimo dei voti in composizione, un futuro al massimo della creatività e di occasioni.

Abbiamo le foto di Cristian V. al Conservatorio e in Piazza San Marco (ci siamo concessi un mini-giro per Venezia)

Il Coro al Conservatorio

Ancora poche ore, alle 16,30 di questo bel sabato pomeriggio. La Corale Caminese è stata invitata per una sessione d’esame al Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia per l’esecuzione del brano per coro misto e organo positivo “Fuit pauper et hospes” di Paolo Notargiacomo con testo tratto dalla “Regula non bullata” di San Francesco. E’ un onore per la nostra Corale sia presentare questo brano che farlo in un luogo davvero storico e importante quale il Conservatorio di Venezia, davvero entrambe due prime assolute.