Fauré e la nuova espressione della musica sacra

Due concerti bellissimi, quello di sabato nel Duomo di Tolmezzo e quello di questo pomeriggio nella chiesa di Pieve di Rosa. Ieri sera è stato davvero emozionante, non potevamo cominciare meglio questa serie di concerti che ci poteranno a Roma, a Sacile e a Trieste nelle prossime settimane, con gli amici del JC di Plasencis preparati da Erica Zanin e la bravissima Elisabetta Tonizzo all’organo ci ha accolti la presidente della AOAF, l’Associazione Oncologica Alto Friuli, organizzatrice dell’evento, che ringraziamo davvero tanto.

Del concerto a Pieve di Rosa abbiamo anche tante foto dell’amico Ad Smets, e a breve una registrazione audio. Potete seguire come sempre tutti i nostri eventi anche sulla nostra pagina Facebook, Youtube e Instagram.

Fauré e la nuova espressione della musica sacra

Sabato 25 settembre alle ore 20.30 in Duomo a Tolmezzo un concerto straordinario a sostegno delle attività dell’Associazione Oncologica Alto Friuli.

Corale Caminese – dir. Francesco Zorzini

Corale J. C. di Plasencis – dir. Erica Zanin

Organo – Elisabetta Tonizzo

note di un coro… di questa estate!

Dici “Coro” e dici non solo un’insieme di voci, ma anche di un mare di esperienze, di momenti, di avventure, di emozioni, ma anche di giornate passate nella più normale tranquillità sotto il sole di Camino, o all’ombra dei grandi alberi a “là di Morson”, o ti ritrovi ad animare una Messa speciale come quella del 62° Congresso provinciale A.F.D.S. Udine davanti al Vescovo e in diretta TV su Telefriuli. Dici come abbiamo passato quest’estate, iniziata con il nostro Festival “Canta e cammina” e ti ritrovi a concluderla ancora in compagnia nell’immancabile “Medioevo a Valvasone”, tra le nostre coradelle e i gnocchi alla zucca, le polpette di ceci e trobe e tamburi a non finire come da vent’anni il nostro coro è tra i protagonisti.

Rieccoci allora, con un occhio a quella che è stata la nostra estate, e a quello che sarà uno degli autunni quasi più impegnativi della storia della Corale Caminese. Ma questa è un’altra storia…

Canta&cammina 5a ed

E’ stata LA festa attesa due anni, quindi ancora più piena di emozioni e significati. E’ stata LA festa della musica, dell’amicizia, della coralità, della voglia di ripartire, di normalità, baciati da una giornata piena di sole nella magia dalla Villa Savorgnan Minciotti di Camino al Tagliamento. E’ stata LA quinta edizione del Festival “Canta&Cammina”, in un formato particolare perchè registrata, ovviamente in sicurezza, domenica 27 giugno e proposta nel nostro canale youtube domenica 4 luglio. Oltre a noi, il Coro Sante Sabide, diretti dal M° Cristian Cozzutti e il Coro Sine Tempore diretto dalla bravissima Tamara Mansutti.

due e cinque x 1000

Da due settimane la nostra Corale ha ripreso le sue prove, come ogni anno abbiamo un nutritissimo programma di concerti, viaggi ed eventi che ci occuperanno ormai gli ultimi mesi di quest’anno così particolare.

Da oltre novant’anni la nostra Corale esprime con la musica, il canto, e la voglia di stare e crescere insieme il suo amore per Camino al Tagliamento e il proprio territorio. I nostri concerti e gli eventi che organizziamo hanno bisogno anche del vostro aiuto, anche solo con due firme sulla vostra dichiarazione dei redditi.

Come da molti anni ormai, abbiamo la possibilità di usufruire del 5 x 1000

In più, quest’anno, abbiamo anche la possibilità di firmare per il 2 x 1000

Incontro USCI – bassa friulana

Ieri sera, per la prima volta dopo molti mesi, presidenti e direttori dei cori aderenti all’USCI della bassa friulana si sono incontrati attraverso la piattaforma Zoom per fare “il punto” della situazione. E’ stata una serata in cui ci siamo prima di tutto contati, chi è riuscito a fare una qualche attività, chi è riuscito a trovarsi, fare prove anche solo on-line, chi invece, causa spazi angusti o altre difficoltà si è dato un periodo sabatico e di attesa, con ovvie speranze di tornare, possibilmente tutti e presto, a una qualche forma di normalità. Ci siamo chiesti quanto di quello che si poteva fare è stato fatto, quanto si può programmare per il futuro, se bisogna guardare a quanto è stato perso o a quali opportunità si possano aprire in questa situazione estremamente difficile per il mondo dell’arte e della coralità. Non è stato facile concludere con ottimismo dopo quasi due ore di incontro, l’importante è che ci siamo sentiti come in una linea di ripartenza, per riprendere con fiducia ed energia con quello che abbiamo a fare musica, a cantare, ma soprattutto a stare nuovamente insieme.

” …quindi uscimmo a riveder le stelle”

” quindi uscimmo a riveder le stelle”. Citando l’ultimo verso dell’ Inferno della Divina Commedia di Dante, il Presidente dell’USCFUD Federico Driussi conclude il suo bellissimo messaggio arrivato ieri ai Presidenti dei Cori iscritti all’USCF, ai Consigli Direttivi e alle Commissioni Artistiche. E’ un messaggio non solo di speranza e di semplice resoconto di quanto l’anno scorso si è potuto fare, ma anche e soprattutto di incoraggiamento, perchè tutto quello che si è comunque potuto fare, e non poco, è stato fatto, in tema di contatti, di prove distanziate e in sicurezza, di corsi tenuti on-line… Il messaggio che l’USCFUD ha mandato l’anno scorso e sintetizzato con quello arrivato ieri è stato recepito e messo in pratica da varie Associazioni Corali del Friuli, come la nostra, dimostrando impegno e voglia di stare insieme nonostante le difficoltà del momento. Tutta la nostra attività svolta, come sempre, ci piace condividerla nei nostri social in queste pagine, sulla nostra pagina Facebook e nel nostro canale Youtube, e nei bellissimi articoli che puntualmente la nostra Francesca Espen scrive per la pubblicazione “Il Ponte”.

Assieme al messaggio del Presidente Federico Driussi è arrivata una mascherina di protezione recante il logo dell’USCF da un lato e l’Aquila simbolo della nostra terra, nonchè un cd titolato “NEW ERA” proposto dal vivo del 2019 e registrato a Palmanova il 5 gennaio 2020. Il cd, che appena possibile avrà posto nel mega-archivio della nostra Corale, si compone di brani di autori come Tchaikovsky, Bach, Finzi, Ponchielli suonati dall’orchestra “Filarmonici Friulani” e della “Mass of the Children” per soli, coro misto, coro di voci bianche e orchestra di J. Rutter e si conclude con la “Star Carol” sempre di J. Rutter.

CONCERTO DI SAN VALENTINO 2021 – 34a ed

Non è stato un anno facile, il 2020, e quello che sta iniziando sembra quasi più difficile dell’anno appena passato. Per il mondo intero quello che sta succedendo, irto di difficoltà inimmaginabili fino a qualche mese fa, ci sta portando ad una maggiore consapevolezza di quanto importante era anche solo vivere la nostra semplice quotidianità. Anche nel mondo della cultura, e della musica, che tanto ci riguardano come associazione culturale e musicale, i cambiamenti sono stati tanti e radicali per tutti, tanto per chi con la cultura e la musica ci vive, quanto per noi “piccoli” appassionati. Ci siamo trovati a non poter fare più le nostre prove settimanali, i nostri concerti, le nostre uscite, ma quello che potevamo fare e abbiamo fatto, anche se piccolo, per alcuni insignificante, per noi in questi mesi è stato motivo di grandi sforzi e grandi soddisfazioni comunque. Dopo il concerto di San Valentino dell’anno scorso, ultimo appuntamento “dal vivo” del 2020, siamo riusciti a creare come un magico puzzle un primo video di una canzone, “Cjamin”, che amiamo tanto e appena la stretta sanitaria ci ha permesso a fare delle prove siamo stati tra i protagonisti in ottobre dello spettacolo all'”Ottagono” di Codroipo e alla rievocazione storica di Valvasone a Settembre. Un altro video è stato creato in occasione del Natale, e ora, non possiamo negarci un appuntamento cui siamo davvero legati tanto, quello del Concerto di San Valentino. Protagonista, assieme alla musica corale, quest’anno all’organo sarà la bravissima Elisabetta Tonizzo, già presente in vari concerti precedenti in questa occasione.

Vi invitiamo a seguire il primo concerto di San Valentino 34a ed. per la prima volta in streaming nel nostro canale youtube Domenica 14 Marzo dalle ore 17,00 circa:

Destinatario sconosciuto

Sabato sera, nella grande sala dell'”Ottagono” di Codroipo, la nostra Corale con l’attore Romano Tedesco e davanti ad un pubblico di 36 persone, è stata tra i protagonisti dello spettacolo teatrale “Destinatario sconosciuto”, un appuntamento proposto dall'”Associazione Culturale Ottagono”.

Se dietro ogni concerto ci sono ore di prove, di ripetizioni, di impegno, di passione e di costanza, questo concerto è stato particolare per le emozioni che ha suscitato. Gli attori Romano Tedesco e Nicola Bortolotti (quest’ultimo questa sera non presente), hanno scritto e proposto uno spettacolo-concerto davvero toccante, in una sorta di dialogo-intervista con il pubblico nell’interrogatorio di un ex funzionario nazista in un campo di concentramento. Conoscere meglio certe realtà che sembrano passate, un dialogo intenso, forte, caldo, una colonna sonora di musiche antiche e moderne, il coro dal vivo, la presenza, nel pubblico e nel coro, di persone di tutte le età… tanti i fattori che hanno certamente aumentato il fattore emozionale di questa serata, tanto semplice nella proposta quanto densa di significato e di messaggi che tutti noi abbiamo portato nel cuore e a casa.

E’ il primo concerto che la nostra Corale ha potuto proporre dopo la lunga pausa del primo lockdown, il primo concerto con distanziamento e mascherina, è stato il frutto della volontà e la voglia di ripartire, di stare insieme, di fare, di cantare, di esprimerci come meglio sappiamo fare, con la voce e con il canto. Purtroppo la situazione attuale ci impone un altro stop di concerti, speriamo non sia così per le nostre prove nel prossimo futuro, ma ci auguriamo e auguriamo a tutti di tornare presto alla normalità, che tutti possano prima possibile tornare ad esprimersi liberi e più forti di prima.

Godiamoci qualche foto, ne trovate tante con qualche video nei nostri social Facebook e Instagram.

Destinatario sconosciuto

Vi aspettiamo!

nuovo statuto approvato!!

Oggi la nostra Corale si è trovata in riunione straordinaria dagli amici dell’Azienda Agricola Paolo Ferrin per approvare il nuovo Statuto. Da oggi siamo “Corale Caminese APS”, un’ Associazione di Promozione Sociale. Il cambiamento è stato necessario per adeguarci alle nuove normative di Legge sulle Associazioni operanti nell’ambito culturale… e quindi anche musicale, non un proprio stravolgimento rispetto allo Statuto precedente, ma solo un adeguamento. L’occasione è stata per trovarci nel tradizionale pranzo di fine estate, che di solito serve per goderci le foto del viaggio estivo e “tirare” il filo della prima parte dell’anno. Quest’anno è un anno particolare, l’emergenza Covid in corso ci ha costretto a modificare in maniera del tutto improvvisa tutta la programmazione di incontri e di concerti pensata all’inizio dell’anno, ma comunque, con le dovute precauzioni, a non smettere le nostre prove e a guardare fiduciosi agli eventi futuri.

Valvasone 2020

Anche quest’anno la nostra Corale è stata tra i protagonisti nella rievocazione medievale più bella del Friuli, quella di Valvasone, organizzata a tempi record. Fatica… tanta! Soddiffazione… tantissima, perchè come ogni anno abbiamo lavorato con tutto il gruppo in serenità e impegno. Il nostro chiosco in piazza Castello ha proposto le migliori specialità friulane, gnocchi alla zucca, frico, coradelle, più delle polpette ai ceci strepitose, novità buonissima di quest’anno. Un ringraziamento doveroso e sincero a tutto il numerosissimo gruppo, ai grandi e ai piccini, tutti indispensabili per questo impegno… corale!!

i a e o u

i a e o u

Con queste semplici vocali abbiamo, già da venerdì scorso, ripreso la nostra attività. Dopo qualche settimana di “stop” forzato per via del Covid 19, la nostra Corale Caminese riprende il proprio cammino con esercizi di vocalità ed uno slendido brano di Gabrieli.

Se ti va di unirti a noi, ti aspettiamo ogni

Giovedì dalle ore 20,20 alle ore 20,40

Venerdì dalle ore 20,20 alle ore 20,40

Ci trovi in piazza San Valentino sopra la biblioteca di Camino al Tagliamento.

Che aspetti??

Cantaecammina2020

Cari amici,
A causa dell’evidente impossibilità di gestire in totale sicurezza lo svolgimento della manifestazione, vi informiamo che la 5° edizione del Festival Internazionale Corale Canta&Cammina è stata posticipata al prossimo anno 2021.
Le date precise saranno stabilite e comunicate dopo attenta riflessione su tutti i possibili sviluppi dell’attuale situazione sanitaria.
Un caro saluto, al prossimo anno!

Dear Friends,
Due to the evident impossibility of managing the development of the event in total safety, we inform you that the 5th edition of the Canta&Cammina International Choir Festival has been postponed to the next year 2021.
The dates will be communicated after careful reflection on all possible developments of the current situation.
Best wishes, see you soon!

Anche quest’anno ti invitiamo a donare il tuo 5×1000 della dichiarazione dei redditi. E’ un gesto che non costa niente, ed è un dono che puoi fare alla tua cultura e alla tua Comunità.

Basta apporre la firma e indicare il codice fiscale della nostra associazione nel riquadro apposito del modello 730/2019 o Redditi 2018.

Corale Caminese – codice fiscale 94006830304

Cjamin di L. Cjanton e D. Liani

In questi mesi la Corale Caminese ha dovuto interrompere la propria attività. Il coro però non è stato silenzioso. Su iniziativa del maestro, i coristi hanno prestato la loro voce per realizzare la versione virtuale del brano Cjamin (di L. Cjanton e D. Liani) dedicato al paese di Camino al Tagliamento (UD).

Buona Pasqua

Avremmo voluto riempire queste pagine dei nostri ultimi concerti, Sacile, Trieste, Roma!!!!, delle emozioni, delle foto, della musica che per mesi abbiamo provato e riprovato. E invece questi appuntamenti li abbiamo dovuti rimandare tutti. Purtroppo anche noi abbiamo dovuto sospendere tutto, tenendo spariti e valigie in attesa che l’epidemia che in queste settimane sta sconvolgendo tutto attorno a noi finisca.

Quest’anno vi auguriamo una Pasqua di speranza, di attesa e di fiducia, le nostre prove e il nostro canto riprenderanno appena ci sarà possibile.

Carnevale in musica/le foto

Ecco una picolissima parte delle foto della coppia Ermes/Pandolfo del carnevale di domenica scorsa. E’ stata una bellissima festa che ha coinvolto tutti. Nella nostra pagina facebook tante altre foto vi aspettano!!!!!

Sospensione prove

A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione le prove di questa settimana e il concerto di sabato sono sospesi. Nella nostra pagina Facebook godetevi le foto in anteprima della festa di ieri di Carnevale. A presto pubblicheremo anche qui.

Carnevale in musica 2020

new look

Stiamo rinnovando il nostro sito, per renderlo più bello e funzionale. Abbiate pazienza!!

Concerto di San Valentino 33ed.

E’ tempo di bilanci

E’ tempo di bilanci, prima di ricominciare un’altro anno straordinario. Domani avremo l’assemblea annuale dei soci della nostra bella Corale, un momento per ricordare il cammino fatto l’anno passato e dare uno sguardo agli impegni che ci aspettano quest’anno. I numeri, anticipiamo, sono importanti, e non si fermano alle più di 100 prove sostenute o alle 19-25 “uscite” tra concerti e presenze corali dell’anno scorso. I numeri sono niente, importano il peso e l’impegno di ciascuno e quanto questo ha fruttato nella crescita personale e della nostra comunità. Ci sono stati 4 concerti in cui abbiamo presentato il magnifico “Oratorio Pasquale” di Davide Liani, il “Carnevale in musica”, il viaggio a Matera e nel sud Italia, i concerti a Concordia, a San Valentino prima, il Cantaecammina, la nostra presenza all’esame dell’amico Paolo nel Conservatorio a Venezia e nei concerti di “Camino controcorrente”, la Messa di Natale….

Riprendiamo, dopo un breve periodo, il nostro cammino assieme alla musica. Da un mese stiamo provando e riprovando per un bellissimo Concerto di San Valentino il 16 Febbraio a Camino, ed. 33a, alle ore 17,30 nella chiesa parrocchiale e da parecchi mesi un simpatico gruppo sta organizzando il pomeriggio del “Carnevale in musica” il 23 Febbraio alle ore 18,00 nella nostra sede di Piazza San Valentino, sempre a Camino al Tagliamento. A fine Febbraio saremo tra i protagonisti di uno spettacolo al Teatro “Benois” di Codroipo e ai primi di Aprile saremo a Roma per due concerti.

Tanto e ancora tanto è l’impegno e il cammino da fare, con il nostro Coro, arricchito dai nuovi amici arrivati e con i Piccoli Cantori del Coro Voci Bianche, con le associazioni e i cori che assieme colorano ogni nostra uscita.

E allora vi aspettiamo…. siete ancora la??

E’ tempo di Coro


Anno nuovo, ecco un’occasione nuova per iniziare bene il nuovo anno.

Ti aspettiamo nella nostra sede in Auditorium “Davide Liani” a Camino al Tagliamento, sopra la Biblioteca in P.za San Valentino. E’ tempo di Coro, è tempo di conoscere la propria voce, è tempo per una nuova avventura!!!

Buon 2020

…per un altro anno insieme!

Natale 2019

Anche quest’anno la nostra Corale animerà con il canto la S. Messa del giorno di Natale. Alle ore 10.10 offriremo un piccolo assaggio di canzoni natalizie, alle 10.30 S. Messa, dopo la celebrazione fuori del sagrato vi aspettiamo per un aperitivo.

Domani 01/12/2019 alle ore 10.30 in Chiesa a Camino si festeggia l’importante traguardo dei 100 anni della nostra Scuola Materna parrocchiale “Maria Immacolata”. Saremo presenti anche noi assieme a tutti i cori del paese per animare la liturgia.
Vi aspettiamo numerosi!

Domenica scorsa abbiamo chiuso il “ciclo” delle repliche della nostra esibizione a Camino Controcorrente con il concerto nell’ex chiesa di S. Maria dei Battuti a San Vito al Tagliamento. Anche se in una formazione leggermente ridotta, è stato bellissimo esibirsi in questo piccolo gioiello artistico, sotto un’abside affrescato e accompagnati dallo splendido (e quasi inseparabile) organo portativo della famiglia organara Zanin sotto le mani del M° Paolo Notargiacomo e dall’incantevole voce dell’amica soprano Stefania Cerutti.

I concerti della nostra bella Corale di Camino, per quest’anno, terminano qui, avremo una bella collaborazione con tutte le associazioni e la parrocchia di Camino al Tagliamento per festeggiare assieme i 100 anni dell’Asilo parrocchiale domenica 1 dicembre e animeremo con il nostro canto la S. Messa di Natale il 25 dicembre.

Godiamoci 2 foto del concerto a S. Vito, estrapolate da dei video realizzati dall’amico Cristian.

Abbiamo le foto dell’amico Mauro del concerto di sabato scorso nella bellissima parrocchiale di Varmo. Un grazie a chi ci ha ospitato e organizzato questo intenso concerto, alla soprano Stefania Cerutti e al M° Paolo Notargiacomo che ci hanno accompagnati in questa bellissima avventura, un grazie al nostro M° Francesco Zorzini per la pazienza nelle faticosissime prove di questi giorni e per farci scoprire un genere di musica non facile per le nostre “corde”, un altro grazie per il bellissimo pubblico di Varmo e al suo parroco don Franco Del Nin per la speciale ospitalità e le bellissime parole che ogni concerto ci dona.

Godiamoci le foto di Mauro Fabris.

Camino Controcorrente ed. 2019/le foto

Sabato scorso la nostra Corale è stata tra i protagonisti di uno degli appuntamenti dell’ed. 2019 di Camino Controcorrente. La serata ruotava attorno alla “Regula non bollata” di san Francesco d’Assisi e abbiamo proposto tre brani inediti: il “Fuit pauper et hospes” per coro ed organo di Paolo Notargiacomo, il “Nullus fratrum” per soprano (Francesca Scaini), coro e percussioni di Francesco Zorzini e il “Cantico del sol di Francesco d’Assisi” per soli, coro ed organo di F. Liszt. Il concerto è stato aperto dal “Sia Laudato San Francesco” di un anonimo di Cortona, con la voce di Marija Jovanonic, che ha suonato anche la “Resignazione” di F. Liszt. E’ seguita con il “Neque percipiant aliquam pecuniam neque per se neque per interposiam personam” di Guido Boselli per baritono (Giorgio de Fornasari) con percussioni (Ginevra Palo) e violoncello (Guido Boselli) e il pezzo in prma assoluta per violoncello “Come pellegrini e forestieri in questo mondo di Federico Riva.

Come ha fatto notare il nostro Maestro, non è stato facile per il nostro coro affrontare pezzi così armonicamente così innovativi, ma la soddisfazione è stata davvero tanta, soprattutto davanti al pubblico caminese davvero numeroso.

Abbiamo le foto del nostro amico Ad Smets. Ricordiamo che il concerto sarà replicato Sabato 9 novembre nella chiesa parrocchiale di Varmo alle ore 20,30 e domenica 10 novembre nella chiesa dei Battuti a San Vito al Tagliamento alle ore 16,30.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: