Ci sono esperienze che, oltre ai “soliti” concerti prettamente caratteristici per una corale come la nostra, vanno OLTRE di un semplice coro. Dopo il bellissimo viaggio cultural-musicale di questo agosto, l’appuntamento prettamente “manuale” di Valvasone è un’esperienza veramente particolare. Quindici-venti giorni, più tante sere prima di preparazione, in cui la voce non ci serve, a dire il vero, ma ci serve lo stare insieme, insieme per un’obiettivo, in cui il legame che ci unisce, l’AMICIZIA, il sentirsi GRUPPO, COMUNITA’, SQUADRA, divengono più forti e più belli. La Corale Caminese è anche questo, ed è grazie anche a queste esperienze che possiamo creare momenti di crescita davvero indimenticabili, di gruppo e soprattutto personali.

Insomma….. ci siamo fatti UN MAZZO COSI’ ed è stato pure bello!!

Oltre che un doverosissimissimo ringraziamento a TUTTO il gruppo, grandi, piccini, più grandi, della Corale, fuori Corale, amici e l’organizzazione del GAF di Valvasone, agli amici Ferrin per il banchetto finale ecc, ecc, ecc,……………… ricordiamo che SABATO 5 OTTOBRE saremo in uscita in Conservatorio a Venezia per un appuntamento veramente particolare. Per le altre info a riguardo, nel prossimo post.