Zecchino d’Oro special edition

Senza titolddo

Assemblea di bilancio 2018

150323-bilancio-esercizio-900x480Come tutti gli anni ci ritroviamo anche per questo 2018 all'”assemblea di bilancio”. Domenica 28 gennaio a San Vidotto, in un momento conviviale, faremo il punto sull’attività dell’anno passato e verrà presentato il programma di quello appena iniziato. E’ un momento importante per noi per vari motivi, è un’occasione per fermarci un attimo e vedere quanta strada (davvero tanta!!) si è fatta finora; Ennio puntuale memoria storica del Coro ci ricorderà tutti i concerti, le prove, i momenti, i viaggi e gli impegni del 2017. L’anno 2018 sarà l’anno del nostro 90° anniversario dalla fondazione della nostra Corale Caminese, e tutto il programma avrà come sfondo questo importante compleanno. Ricorderemo il passato, nel presente e guarderemo al futuro. Quest’anno partiamo più programmati che mai, grazie al bellissimo calendario che alcuni del Coro hanno realizzato e distribuito casa per casa in tutto il territorio di Camino. Avremo modo di ricordare chi ha fatto questo bellissimo viaggio, in 90 anni della nostra storia, assieme a noi, ogni persona, anche se per poco, ha lasciato la sua impronta nella storia della Corale, e per questo è importantissima. Stiamo preparando un libretto e un cd soprattutto legati agli ultimi 20 anni del nostro cammino, con foto, attività e musiche dai vari concerti in Italia e per il mondo. Guarderemo al futuro, già scritto anche grazie al Coro dei bambini che si sta preparando benissimo nelle mani del nostro M° Francesco, ai nuovi coristi che ogni anno si aggiungono a noi e all’impegno che tuti noi diamo per le nostre attività.

Sarà un altro anno bellissimo. Se ti va di passarlo con noi, ci troviamo tutti i giovedì e venerdì dalle ore 20.30 alle 21.30 sopra la biblioteca di Camino al Tagliamento.

Cosa aspetti??

90 anni insieme

Con il concerto del 7 gennaio di quest’anno la nostra Corale Caminese apre il suo anno di festeggiamenti. Nel 1928, ben novant’anni fa, la Corale intonò le sue prime note e lo fa ancora oggi con rinnovato vigore. Ci troviamo ancora in tanti due volte la settimana nell’auditorium “Davide Liani” sopra la biblioteca di Camino. Per due sere chi passa da quelle parti sente le voci della Corale ancora provare, provare e provare ancora. Dopo novant’anni siamo ancora lì, un gruppo di quasi quaranta giovani e non, dietro spartiti di melodie medievali, musiche antiche e moderne, canti della nostra tradizione popolare, a cantare la nostra storia.

Sarà ancora un anno molto intenso, già tutto programmato in un calendario distribuito famiglia per famiglia nel nostro Comune per permettere a tutti di celebrare il compleanno della loro Corale tutti insieme, a partire dal “Carnevale in musica” l’11 febbraio nell’Auditorium “Davide Liani” e al Concerto di San Valentino il 18 febbraio che sarà a dir poco strepitoso.

Natale dei popoli

nativitas2017domenica 7 gennaio 2018

Camino al Tagliamento
Chiesa parrocchiale, ore 17.30

Natale dei popoli

Canti della tradizione natalizia nel mondo

CORALE CAMINESE – Camino al Tagliamento
direttore: Francesco Zorzini

Buon Natale a tutti

Con il nostro selfie natalizio

e l’ultimo concerto dell’anno il 16 dicembre a Glaunicco

andiamo a festeggiare nelle nostre case

le feste natalizie

e auguriamo a tutti

di passare un sereno Natale

con le vostre famiglie e i vostri cari.

Natale 2017

CHIESA DI GLAUNICCO

SABATO 16 DICEMBRE

ore 20,30

Corale Caminese

diretta da F. Zorzini

NATALE PER LA PACE

Canti della Tradizione Natalizia nel mondo

Controcorrente con la Corale

Chi, meglio della nostra Francesca, può raccontarci com’è stato “Camino Controcorrente 2017” quest’anno? Pubblichiamo il suo articolo apparso nell’ultimo numero de “Il Ponte”.

 

Nona edizione del Festival Camino ControCorrente Puntuale, come accade ormai da diversi anni, dal 27 al 29 ottobre a Camino al Tagliamento, si è tenuto il Festival di Musica e Arte Contemporanee Camino ControCorrente. La manifestazione, la cui direzione artistica è curata dai compositori Riccardo Vaglini e Francesco Zorzini, è organizzata dall’Associazione Culturale Musicale Kairòs, nata a Camino al Tagliamento nel 2005 con l’intento di incrementare e promuovere l’attività musicale e culturale del paese. Camino ControCorrente coinvolge ogni anno artisti, performer, musicisti e compositori sia dall’Italia che dall’estero, invitati ad esprimersi su un tema ben preciso. Quest’anno il Festival ha preso spunto dall’anniversario dei cent’anni della Rivoluzione Russa. Durante l’arco dei tre giorni, numerosi eventi, mostre, proiezioni e concerti hanno invitato i partecipanti ed il pubblico non solo a ricordare il passato, ma soprattutto a riflettere sull’idea di rivoluzione, quanto questa sia attuale e cosa significhi tale concetto per noi oggi. Venerdì 27 ottobre presso la Sala esposizioni di Casa Liani, la fotografa veronese residente a Barcellona Diambra Mariani ha presentato la mostra El nido vàcio che, attraverso una serie di immagini in bianco e nero, ha voluto descrivere lo stato d’animo che accompagna un’importante “rivoluzione interiore”: la decisione di andarsene. Sabato 28 ottobre presso il Teatro Comunale del Paese, il Soprano Mariagrazia Marcon accompagnata al pianoforte dal Maestro Francesco Zorzini, ha proposto un breve recital di canzoni intitolato alle passioni e alla lotta. Il programma ha accostato canti di Eisler, Manos Hadjidakis, e Sergej Prokof’ev facendo rivivere sia la rivoluzione pubblica, politica in senso stretto, sia una rivoluzione più privata, legata alla sfera sessuale e famigliare. Domenica 29 ottobre presso l’Auditorium Davide Liani, la Corale Caminese ha avuto il piacere di esibirsi in un concerto dedicato al corale luterano, eseguendo sia composizioni tratte da repertorio storico che altre in prima assoluta. Uno dei maggiori vanti del coro è stato senz’altro quello di aver studiato e cantato brani dedicati esplicitamente alla Corale Caminese, tra cui Hyms from the dark del compositore americano Louis Karchin e Hilf, o Herr Chirst, dem Schwachen! del compositore greco Stathis Gyftakis. Il festival ha inoltre visto l’intervento ed il coinvolgimento di numerosi artisti, tra cui L’ensemble di Camino, che in residenza ha avuto modo di studiare ed eseguire pezzi in prima assoluta di alcuni compositori italiani ed australiani della Monash University di Melbourne, il prestigioso Ensemble L’Arsenale di Treviso diretto dal Maestro Filippo Perocco, Il Duo Alterno di Tiziana Scandaletti e Riccardo Piacentini, e il Duo Aubert-Watty direttamente dalla Germania. Camino ControCorrente, anno dopo anno, ha acquistato sempre più valore e riconoscibilità, non solo attirando artisti e musicisti da tutto il globo, ma soprattutto valorizzando Camino al Tagliamento e facendo conoscere il nostro paese a livello internazionale. Nel frattempo, ci si prepara già alla decima edizione del Festival dal titolo Animal Circus che si svolgerà a Camino al Tagliamento da giovedì 1 a domenica 4 novembre 2018. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti riguardo alla manifestazione, è possibile visitare il sito web dell’Associazione Kairòs http://www.associazioneculturalekairos.wordpress.com.

 

Francesca Espen

Gleris e Valvasone

Due concerti, quelli di Gleris di San Vito al Tagliamento e quello di oggi pomeriggio nel Duomo di Valvasone, belli e particolari allo stesso tempo. Belli perchè abbiamo avuto modo di cantare in due chiese bellissime sia nell’acustica che nei strumenti che ci hanno accompagnato, per le luci in quella di Valvasone, così tenue e pure, per la ricchezza di sonorità nell’organo di Gleris. Particolari per la musica stessa che abbiamo proposto ad un pubblico non numeroso, quello di Gleris, ma interessato come in quello a Valvasone. Una musica, quella contemporanea, non sempre facile da capire, da assimilare, da portare fuori una volta ascoltata, è una musica che sembra fatta per chi già ha incontrato la musica e la vuole vivere in tutte le sue forme sonore. In questi due concerti in effetti la nostra Corale ha voluto proporre gran parte del concerto proposto alla fine di Ottobre a Camino Controcorrente. Abbiamo (poche) foto, e le proponiamo qui come nella nostra pagina Facebook.

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Wittenberg 1517-2017

Corale Caminese diretta da Francesco Zorzini

Erica Zanin soprano
Martina Bravin contralto
Nicolò Pasello tenore
Giorgio de Fornasari basso

Samuele Zamparo organo

Work in progress

Quando non aggiorniamo queste pagine non vuol dire necessariamente che la Corale è ferma, che non succede niente. Tutt’altro. Capita, come in questo periodo, ma in gran parte dell’anno, che possa passare anche un mese, un mese e mezzo senza un concerto, un intervento, una Messa. Ma Francesco ci aveva annunciato, dopo i concerti di Camino Controcorrente, una grossa sorpresa per i concerti sotto Natale e per San Valentino, e visto che la sorpresa è stata veramente GROSSA ci teniamo che resti sorpresa anche a chi la riceverà: voi. Per questo stiamo lavorando, ci stiamo preparando con prove molto intense ma non solo.

Siamo in trattative per avere un magazzino nostro, bello, dove riporre con serenità molta parte delle nostre strutture per l’accoglienza dei nostri ospiti che anche il prossimo anno inviteremo da tutto il mondo della musica, e per quelle che ci sono utili per le nostre attività e per “cantare” la musica di Camino ovunque questa ci voglia portare.

Stiamo preparando il nostro compleanno, i più bei 90 anni che la nostra Corale Caminese possa festeggiare, con un programma intenso e anche divertente, con musica, foto e ricordi soprattutto degli ultimi 20 anni, da quando abbiamo festeggiato l’ultima volta un altro compleanno “importante”.

Ci siamo fatti belli, spendendo questa domenica tutto il nostro tempo e le nostre energie per pulire, riordinare e rendere più efficente la nostra bellissima sede. La forza della Corale è quella di lavorare insieme. Dalle 9 alle 19.30 passate, un gruppo di giovani hanno ripassato la sede come un calzino. L’archivio della Corale è un archivio enorme, di spartiti, di carte, di foto, cd, registrazioni, locandine, strutture, gagliardetti, libri… metter mano in questi giorni a “tanta roba” è entrare nella storia non solo di questo Coro, ma di una parte della storia di Camino al Tagliamento.

Fatica tanta, quanta la soddisfazione provata alla fine della giornata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ottima partenza ragazzi!!

Ottima è stata la partenza dei due cori di voci bianche nella scuola di propedeutica al canto da noi organizzata e portata avanti dal M° Francesco Zorzini, con più di dieci bimbi presenti al primo vero “incontro” con la musica. Ricordiamo che gli appuntamenti sono tutti i venerdì in Auditorium “Davide Liani” sopra la biblioteca a Camino (nella sede della nostra Corale) a tutti i bimbi delle elementari dalle ore 16.30 alle 17.00, mentre il corso “maggiore” dai 9 ai 15 anni sempre il venerdì dalle ore 17.00 alle ore 18.00.I corsi sono gratuiti!!

Ragazzi, non perdete questa occasione!!!!

News

copertinaUna presenza di pubblico sicuramente inaspettata quella avuta in tutti gli appuntamenti di Camino Controcorrente 2017.

Alle ore 11,00 domenica 29 ottobre in Auditorium “Davide Liani” a Camino la nostra Corale ha proposto musiche di Perocco, Vaglini, Zorzini, Schein, Grasso, Bach, Michielon, Karchin, Ahle e Gyftakis, miscelando magistralmente musica contemporanea con quella antica nel tema della manifestazione. Lo stesso concerto è stato proposto con leggere varianti al concerto proposto martedì 31 ottobre nella chiesa di San Trocaso, a Venezia. In entrambe ottima l’esecuzione sia della Corale che della bravissima Marija Jovanovic e dei nostri solisti Erica Zanin, Martina Bravin, Nicolò Pasello e Giorgio De Fornasari, e in entrambe veramente un pubblico inaspettato, attento e sicuramente soddisfatto.

23244136_2037823373118733_3762146080900756565_n

Come più volte sottolineato dal nostro Maestro Francesco, una delle caratteristiche della nostra Corale Caminese è l’elasticità che dimostra nell’assimilare concerti e brani anche molto diversi nel genere e nella storia musicale. Tanto che già nelle prime prove successive ai due concerti di ottobre (che andranno comunque replicati a breve), ha preso in mano nientepopodimeno che il Magnificat di Claudio Monteverdi. E’ un bello studio da affrontare, sia per la difficoltà prettamente tecnica e di interpretazione, ma soprattutto per il significato che il pezzo da cinquecento anni porta nella storia musicale e culturale.

Ottima è stata la partenza dei due cori di voci bianche nella scuola di propedeutica al canto da noi organizzata e portata avanti dal M° Francesco Zorzini, con più di dieci bimbi presenti al primo vero “incontro” con la musica. Ricordiamo che gli appuntamenti sono tutti i venerdì in Auditorium “Davide Liani” sopra la biblioteca a Camino (nella sede della nostra Corale) a tutti i bimbi delle elementari dalle ore 16.30 alle 17.00, mentre il corso “maggiore” dai 9 ai 15 anni sempre il venerdì dalle ore 17.00 alle ore 18.00.

Altri appuntamenti che ci vedranno particolarmente “attivi” il 25 e il 26 novembre, l’8 dicembre e l’inizio del prossimo anno che ci vedrà festeggiare il novantesimo di fondazione della nostra Corale Caminese. A breve e nella nostra pagina Facebook ulteriori info.

Seguiteci!!!!

Concerto a San Trovaso

9-tintoretto.jpgMartedì 31 ottobre ore 20.30

Chiesa di San Trovaso – Venezia

Replica del concerto di Domenica 29

di Camino Controcorrente

Camino Controcorrente 2017

Questo slideshow richiede JavaScript.

CAMINO CONTROCORRENTE 2017

copertina

Anche quest’anno la nostra Corale Caminese farà la sua parte nella manifestazione artistica più controcorrente di Camino al Tagliamento e del Friuli. Nel libretto scaricabile tutte le novità, le curiosità e il programma completo della kermesse.

CCC-2017 Libretto-programma

 

I corsi propedeutico per i bambini e il coro di voci bianche

La Corale Caminesecon il contributo della Regione FVG sta organizzando

I corsi propedeutico per i bambini e il coro di voci bianche sono organizzati e tecnicamente strutturati, coinvolgeranno anche entità territoriali esterne al nostro comune, ci pongono in una posizione centrale e di riferimento per quanto riguarda la musica corale per i giovani e i giovanissimi. E’ un appuntamento che ha bisogno di essere sostenuto e condiviso da tutti, coristi e non, ai quali si chiede quindi la collaborazione per la sua promozione.

Assume inoltre grande importanza la nostra partecipazione ai festival di musica contemporanea e alle iniziative musicali sostenute dall’USCI FVG, volte a favorire l’approccio dei cori verso le attuali forme di musica corale, progetto che noi andremo a presentare in concerto con i brani che stiamo completando.

Nel nostro sito potrete a breve trovare tutti gli aggiornamenti e le info.

Il maestro Francesco e il presidente Aldo  

A Valvasone con la Corale

Anche quest’anno la rievocazione storica di Valvasone è stata un’esperienza. Nonostante il tempo da qualche anno non ci è a favore, rimandando di una Domenica la giornata finale, archiviamo il nostro impegno in positivo per molti motivi. Valvasone, come altre esperienze “extra” corali non servono solo “a far cassa”, solo uno dei modi che abbiamo trovato per finanziare il nostro anno corale, i concerti e gli impegni con gli altri cori. Questo genere di impegni fa parte di un bellissimo disegno iniziato tantissimi anni fa che ci porta a farci squadra, gruppo, ad unire le forze e le energie per un bene e la crescita personale e comune. Tutti sono importanti, tutti indispensabili, tutti ci sentiamo protagonisti della storia della Corale Caminese da ormai 90 anni, perchè ogni tappa, ogni concerto, ogni impegno ognuno riesce a viverla in maniera personale e comunitaria. Ci avviciniamo velocissimi al prossimo anno, importantissimo per la nostra Corale perchè sarà un anno tutto improntato in questo nostro anniversario e l’impegno richiesto sarà maggiore, come le emozioni che potremo rivivere. Ci stiamo già preparando da tempo per tutti gli impegni in programma, tra concerti, Messe, ricorderemo chi non c’è più, anche con le nuove giovani “risorse” che avremo sicuramente a disposizione.

Ma intanto rimaniamo nel presente, o meglio, nel passato recente, con qualche foto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Valvasone con la Corale

Immagine-tema-2017

Anche quest’anno saremo tra i protagonisti nella rievocazione storica a Valvasone.

Ai nostri avventori nei tre giorni della rievocazione consiglieremo soprattutto i nostri gnocchi alla zucca, il frico, le coradelle e il pane dolce con zucca.
Grande successo da un paio d’anni hanno avuto le trippe e i funghi, che non mancheranno sulle nostre tavole anche quest’anno.

Ci trovate nel nostro Chiostro gaudente in piazza Castello a destra.

VI ASPETTIAMOOOOOO!!!!!!

 

Per altre info https://www.medioevoavalvasone.it/

 

Non centra niente con il tuor in Sicilia ma ogni tanto su internet si trovano messaggi meravigliosi.

Dal Tour in Sicilia

Sono tantissime le città, i paesi, le chiese, le piazze, i luoghi che in questo viaggio la nostra Corale sta toccando e l’accoglienza e il divertimento è davvero tanto e bellissimo.

Va, dove ti porta la Musica, la Musica ti fa crescere, ti unisce, ti porta lontano, ecco il significato dei nostri viaggi-concerto!

Tra le tante foto che ci mandano, eccone alcune tra le migliori dei nostri amici Stefania, Sara e Marisa. Qui scegliamo anche le immagini dove la nostra Corale è presente, è bello vedere anche che quest’anno stiamo cantando proprio ovunque!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dal Tour in Sicilia

Sono tantissime le foto e i video che ci arrivano dai nostri coristi e i nostri amici nel tuor in Sicilia. Cerchiamo di mettere le migliori (e le più “a fuoco”) in questi giorni, poi sicuramente ci darà una mano il buon Bepi…

Intanto sul nostro canale youtube sono stati caricati due video, Cjamin e Deep River di cui condividiamo volentieri in questa pagina

 

Ricordiamo che è quanto mai attivissima anche durante tutto il tuor in Sicilia la nostra pagina Facebook, dove la maggioranza delle foto per motivi di “banda” viene caricata anche dai nostri amici in viaggio.

La Coralecaminese in tour in Sicilia

20294405_10154663838026937_3763899527920527078_nAncora poche ore e la nostra Corale Caminese partirà per il suo viaggio annuale.

La sua meta di quest’anno la meravigliosa Sicilia, con capatina nel napoletano.

Si partirà Domenica 6 Agosto da Camino, con prima meta Napoli.

Nei nove giorni a disposizione toccheremo Palermo, Lerici, Marsala, Agrigento, Taormina, Siracusa, reggio Calabria, Paestum, Pompei….

Come sempre sarà un viaggio cultural-musicale interessantissimo, oltre alle bellissime città, le loro spiagge, il sole della Sicilia, le chiese e i musei, avremo modo di proporre il nostro ormai vastissimo repertorio in quattro locations di tutto rispetto:

9 agosto   Agrigento  Valle dei Templi

10 agosto Racalmuto

11 Agosto Floridia

12 Agosto Siracusa

Parte dei nostri fotografi quest’anno non potranno esserci, conteremo di aggiornarci anche sulla nostra pagina Facebook dai nostri coristi (quasi) in tempo reale durante tutto il viaggio.

________________________________

Queste uscite, come tutta l’attività della nostra Corale in questi quasi novant’anni di vita, sono sempre improntate e finalizzate a due cose: portare la nostra musica, la nostra cultura, la nostra Camino per il mondo, e vogliamo farlo stando insieme condividendo queste esperienze nella musica. Tutto ciò contribuisce ad unirci come gruppo e a crescere come persone. Intanto che i nostri coristi saranno in viaggio, stiamo preparando anche l’attività della seconda parte dell’anno, ci aspetta la nostra presenza a Valvasone, a Camino Controcorrente e tantissime presenze e concerti.

Soddisfazione per Canta e Cammina

Si è appena conclusa la seconda edizione del Festival Internazionale Corale Canta e Cammina, con pieno successo e grande soddisfazione di tutti i nove cori partecipanti. Il Festival, organizzato dalla Corale Caminese, è stato inaugurato giovedì 6 luglio e si è concluso domenica 9 luglio con i tradizionali concerti itineranti per le strade, le ville ed i cortili di Camino al Tagliamento. Tutti i cori si sono esibiti a rotazione nei cortili di Casa Zanin, di Palazzo Minciotti e all’Antico Borgo, proponendo repertori che hanno offerto al pubblico l’occasione di ascoltare musiche provenienti dalle diverse tradizioni del canto popolare italiano. In particolare, quest’anno il Festival ha visto la presenza del Coro del Lunedì proveniente da Roma e della Polifonica Lussurgese Claudio Monteverdi di Santu Lussurgiu di Oristano che, per la prima volta nelle terre friulane, hanno potuto apprezzare la bellezza del nostro territorio, anche grazie alle numerose visite guidate organizzate nei luoghi più significativi della Regione. Il Festival si è concluso con un pranzo collettivo nella suggestiva cornice dell’Agriturismo La di Morson, dove l’entusiasmo del cantare assieme ha animato il piacevole pomeriggio. La Corale Caminese, nel ringraziare tutti i cori intervenuti e le persone che, grazie alla loro disponibilità, hanno reso possibile la realizzazione dell’evento, si auspica che la prossima edizione sia altrettanto viva e partecipata.
Per maggiori informazioni riguardo al Festival e a tutti gli eventi, e per visualizzare immagini e filmati, è possibile visitare il sito web della Corale Caminese: http://www.coralecaminese.com, Facebook e canale Youtube del gruppo.

di Francesca Espen

da http://www.ilpontecodroipo.it

Cantaecammina2017

Cantaecammina. Canta – e – cammina. Ovvero è iniziata oggi l’ultima parte del festival della nostra Corale Caminese con i concerti itineranti per le splendide ville di Camino al Tagliamento. Tutti i cori della manifestazione hanno cantato a rotazione nei cortili di Villa Zanin, di Villa Minciotti e all’Antico Borgo, facendo assaporare al pubblico di Camino e ai cori presenti la musica della propria terra, parte della propria cultura e… anche qualcosa in friulano!

DSC_0735
DSC_0745
DSC_0749
DSC_0750
DSC_0753
DSC_0762
DSC_0764
DSC_0780
DSC_0787
DSC_0788
DSC_0789
DSC_0794
DSC_0799
DSC_0802
DSC_0803
DSC_0804
DSC_0805
DSC_0810
DSC_0821
DSC_0824
DSC_0844
845
846

Non c’è festa senza accoglienza, e prima di salutare i nostri amici abbiamo voluto trattenerli sotto l’ombra dell’enorme salice da Là di Morson, con un piatto di pasta e la nostra carne. Duecento voci dopo pranzo hanno continuato a cantare, con l’augurio di rivederci a presto ovunque voglia la musica, la vera protagonista della nostra passione.

P_20170709_143538
P_20170709_143549

Grazie a tutti, appuntamento al Cantaecammina 2018!

Cantaecammina 2017

Mentre i nostri amici sono già sulla strada del ritorno a casa, chi verso Roma, chi più lontano nella bellissima Sardegna, mettiamo le foto del concerto di Venerdì 7 luglio, nella chiesa di Varmo (UD).

 
DSC_0847
DSC_0851
DSC_0853
DSC_0856
DSC_0867
DSC_0871
DSC_0874
DSC_0876
DSC_0901
DSC_0902
DSC_0904
DSC_0908
DSC_0916
DSC_0912

I cori di questo venerdì sono stati il coro polifonico Maniagolibero – corale Piccolboni di Meduno, il Coro del Lunedì di Roma, il coro San Leopoldo di Concordia Saggittaria e la Polifonica Lussurgese “Claudio Monteverdi” di Santu Lussurgiu (OR).
Due ore di concerto che ci hanno molto divertito, passando da polifonia sacra alla profana con sprazzi di canzoni moderne.
Il tempo non ha fermato la musica neanche questa serata, finita con l’immancabile brindisi finale.

Sabato 8 luglio i nostri cori sono stati ospitati nell’Azienda Agricola degli amici Ferrin, per un assaggio un po’ più… materiale del nostro Friuli, tra una buonissima insalata di riso, costa e tacchino, l’immancabile polenta e tanto ottimo vino. Per le foto di questa serata ci appoggiamo momentaneamente all’amico Ad Smets che le avremo tra breve.
Domenica, TUTTI per le strade e le ville di Camino al Tagliamento, perche Cantaecammina continua!

Cantaecammina 2017

Nello splendido cortile della villa Minciotti a Camino al Tagliamento, sotto una splendida nuvola di stelle, giovedì 6 luglio si è aperto il 2° Festival Cantaecammina organizzato dalla nostra Corale Caminese. Le voci della nostra Corale Caminese, del Coro femminile Cantum Gentium di Beano, della Polifonica Lussurgese “Claudio Monteverdi” di Santu Lussurgiu e del “Coro del lunedì” di Roma hanno dato vita a questa splendida serata musicale. Proponiamo le prime foto di questa serata, altre nel nostro nuovo album su Flikr e altre ancora su Facebook.

DSC_0730
DSC_0830
DSC_0753
DSC_0762
DSC_0763
DSC_0769
DSC_0771
DSC_0798
DSC_0800
DSC_0804
DSC_0822

 

Ieri sera il maltempo ci ha costretti a portare il nostro festival al coperto, ma nella splendida cornice della chiesa di Varmo queste e altre formazioni corali ci hanno fatto proprio divertire! Le foto del concerto di ieri saranno disponibili al più presto.

 

Questa sera invece ci aspetta una cena conviviale ospiti degli amici Ferrin, sarà ancora tantissima musica e allegria, DOMANI gran finale con i concerti itineranti dalle ore 10,30 per le ville di Camino al Tagliamento. Allungate le orecchie, ne sentirete delle belle!!!!!!

Canta e cammina 2017

Immagin

Seconda edizione del “Canta e cammina” organizzata dala nostra Corale Caminese di Camino al Tagliamento.

Dal 6 al 9 Luglio 2017 per le ville dei nostri paesi si esibiranno otto formazioni corali di tutta Italia in concerti e concerti itineranti.

Immagine

Immagine2

Immagine3

Vi aspettiamo ad ascoltare 200 voci in movimento dal 6 al 9 luglio!!!

Mendelssohn – le foto

Sono arrivate anche le foto dell’amico Claudio B. Ne abbiamo selezionato le migliori delle migliori.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mendelssohn – le foto

“Rubiamo” le foto -per gentile concessione- dall’amica di una vita della nostra Corale, Fabiola dell’azienda Ferrin, che ha condiviso nella sua pagina Facebook quelle di un suo altrettanto amico, Ad Smets che ha seguito e voluto ricordare con scatti a dir poco meravigliosi il nostro concerto a Pieve di Rosa.

Godetevele, perchè ne vale veramente la pena!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mendelssohn – le foto

Felix Mendelssohn è stato il protagonista assoluto dei nostri tre ultimi concerti nelle Chiese di San Danieledel Friuli, nella Chiesa matrice di Pieve di Rosa (Ud), e domenica scorsa in quella di San Vito al Tagliamento, perfette ospiti per accogliere e riscoprire un autore (anche) sacro forte ai molti sconosciuto.

Quattro cori per un Mendelssohn: il Gruppo Vocale “Città di San Vito”, diretto dal M° Gioachino Perisan, il Coro femminile L. Perosi di Bagnarola (Pn), diretto dal M° Gioachino Perisan, il Coro Glemonensis di Gemona del DFriuli, diretto dal M° Roberto Frisano, e la nostra Corale Caminese, diretta dal M° Francesco Zorzini.

Due organi dei Zanin: con gli organisti Elisabetta Tonizzo e Luigino Favot, l’Ensamble Ottoni di Portogruaro, diretto dal M° Giovanni Vello, il timpanista Marco Gasparini E quattro cantanti: Francesca Scaini, soprano, Maria Rostellato, mezzosoprano,   Salvatore Angileri, tenore e Massimiliano Svab, basso.

“Il Mendelssohn sacro è esperienza” secondo il nostro M° Francesco Zorzini dal gusto romantico dei suoni e le melodie raffinate. Tanto maestosa quanto rara l’intensità del Lauda Sion op. 73, l’inno eucaristico, composto in latino nel 1264, da San Tommaso D’Aquino, ispirato dagli angeli e tradotto in tedesco da Mendelssohn da noi proposto in una versione inedita con due organi, gli ottoni, il coro misto e quattro soliti

Abbiamo fatto il pieno di pubblico, sicuramente incuriosito da questo Mendelssohn non comune, sicuramente appagato dall’intensità, dalla delicatezza e dalla religiosità dei brani proposti dai nostri Maestri. Sicuramente ci ha emozionato tanto anche noi.

A domani per le prime foto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: